Banner 5
Ultimi articoli Ismar

Djakovac, T; Supic, N; Aubry, FB; Degobbis, D; Giani, M
Mechanisms of hypoxia frequency changes in the northern Adriatic Sea during the period 1972-2012
JOURNAL OF MARINE SYSTEMS, 141 179-189; SI 10.1016/j.jmarsys.2014.08.001 JAN 2015

Bonaldo, D; Benetazzo, A; Sclavo, M; Carniel, S
Modelling wave-driven sediment transport in a changing climate: a case study for northern Adriatic Sea (Italy)
REGIONAL ENVIRONMENTAL CHANGE, 15 (1):45-55; 10.1007/s10113-014-0619-7 JAN 2015

Zeppilli, D; Bongiorni, L; Santos, RS; Vanreusel, A.
Changes in Nematode Communities in Different Physiographic Sites of the Condor Seamount (North-East Atlantic Ocean) and Adjacent Sediments.
PLOS ONE, 9 (12):10.1371/journal.pone.0115601 DEC 26 2014

Giardino, C; Bresciani, M; Cazzaniga, I; Schenk, K; Rieger, P; Braga, F; Matta, E; Brando, VE.
Evaluation of Multi-Resolution Satellite Sensors for Assessing Water Quality and Bottom Depth of Lake Garda.
SENSORS, 14 (12):24116-24131; 10.3390/s141224116 DEC 2014

Articoli precedenti

Notizie

I gioielli sotto il mare
I gioielli sotto il mare

Puntata integrale di Nautilus RAITRE con intervista a M.Taviani sull'attività di Ismar e sui coralli bianchi

La scomparsa di Edward Zarudzki
La scomparsa di Edward Zarudzki

Negli anni '70 fu stretto e importante collaboratore del Laboratorio di Geologia Marina di Bologna. Il cordoglio dei colleghi

1^ esplorazione degli ecosistemi profondi del canyon di Perth, Australia
1^ esplorazione degli ecosistemi profondi del canyon di Perth, Australia

Ricercatori CNR-Ismar nella missione oceanografica coordinata dalla University of Western Australia

RAI 3 Nautilus: I gioielli sotto il mare. Il video
RAI 3 Nautilus: I gioielli sotto il mare. Il video

Disponibile il video della puntata dedicata ai coralli bianchi con intervento di ricercatori CNR-Ismar

Continua l’esplorazione del sottosuolo profondo di Venezia: lo spostamento del pozzo storico Venezia1-C.N.R. di 950 m.
Continua l’esplorazione del sottosuolo profondo di Venezia: lo spostamento del pozzo storico Venezia1-C.N.R. di 950 m.

Il pozzo “storico” Venezia1-C.N.R., nell’Isola Nuova del Tronchetto, è stato realizzato nel 1971 a carotaggio continuo fino a 950 m di profondità. I piezometri installati nel pozzo Venezia1-C.N.R. sono gli unici nel centro storico di Venezia che consentono il monitoraggio continuo delle falde profonde comprese tra 445 e 500 m e tra 627 e 645 m.

Per l' "ecorobotica marina", primo tuffo in antartide
Per l' "ecorobotica marina", primo tuffo in antartide

Su CNRWEB.TV un video che sitetizza la collaborazione tra ISMAR e ISSIA.

Eventi

2015 EMS/ECAM annual meeting- session on "coupled models"
2015 EMS/ECAM annual meeting- session on "coupled models"

S.Carniel (CNR-Ismar) Convener della sessione: Modeling the dynamics of coupled atmosphere-wave-ocean processes. Deadline 24 aprile

Open Research Data: valorizzare i dati della ricerca con l'Open Access
Open Research Data: valorizzare i dati della ricerca con l'Open Access

Con il seminario continua il percorso di conoscenza dei temi dell'Open Access, Open Data e Open Science in generale elaborato da Ismar. 27 febbraio 2015, Bologna

Bridging research innovation with regional development: the Star Agroenergy Experience
Bridging research innovation with regional development:  the Star Agroenergy Experience

La transizione verso una "economia della conoscenza" - Interventi di CNR-Ismar. Brussels, 19 feb 2015

Innovazione sociale e integrazione tecnologica nella bioeconomia
Innovazione sociale e integrazione tecnologica nella bioeconomia

L'esperienza di Star AgroEconomy - all'evento BioEnergy Italy and Green Chemistry Conference - Cremona 27 febbraio 2015

GeoNode code sprint 2015
GeoNode code sprint 2015

Piattaforma software per la condivisione dati geospaziali. L'evento a Venezia sede Ismar dal 2 al 5 febbraio

I rischi globali e l'etica della responsabilità
I rischi globali e l'etica della responsabilità

Seminario della Prof.ssa Elena Pulcini a promosso da Ismar e Isac (CNR). Bologna Centro Congressi CNR 26/2/2015 ore 14.30

Azioni sul documento