Banner 10

Sciame di meduse nel Golfo di Venezia

Nei giorni 8 e 9 aprile 2011, durante la campagna oceanografica EnvAdri, svolta nell’ambito del Progetto Life plus EnvEurope, sono state avvistate imponenti sciamature della medusa Auelia aurita al largo delle coste del Golfo di Venezia.

Saturday 09 April 2011

Lo sciame di Aurelia. foto di Mauro Bastianini

Nei giorni 8 e 9 aprile 2011, durante la campagna oceanografica EnvAdr, svolta nell’ambito del Progetto Life plus EnvEurope, sono state avvistate imponenti sciamature della medusa Auelia aurita al largo delle coste del Golfo di Venezia. Il personale scientifico a bordo della nave oceanografica Urania, composto da ricercatori del CNR ISMAR di Venezia e Bologna, dell’OGS di Trieste, di ARPA Veneto e della Stazione zoologica Anton Dohrn di Napoli, ha effettuato un’osservazione (jellywatching) lungo un transetto parallelo alla linea di costa nel Golfo di Venezia, utilizzando le schede di censimento predisposte nell’ambito del programma Jellywatch (CIESM). Oltre ad A. aurita sono stati avvistati organismi appartenenti alle specie Rhizostoma pulmo e Chrysaora hysoscella.


Azioni sul documento