Pesca e acquacoltura

Dinamica di popolazione delle risorse alieutiche

La dinamica di popolazione delle risorse è uno degli aspetti più importanti della scienza della pesca. In particolare, gli stock assessment forniscono informazioni sull’abbondanza in mare delle risorse nel tempo e nello spazio, che sono di primaria importanza per l’adozione di misure gestionali. Tali assessment forniscono inoltre informazioni sulla mortalità dovuta all’attività di pesca. Alcuni metodi di assessment relativamente complessi e indagini di tipo strettamente ecologico possono consentire di valutare anche il ruolo esercitato, nella dinamica di un dato stock, da interazioni con altre specie e da fattori ambientali.

I metodi utilizzati negli stock assessment sono indiretti o diretti. I metodi di dinamica di popolazione appartengono al primo gruppo e richiedono tra i dati di input i quantitativi di cattura della flotta peschereccia. Il secondo gruppo include tutti i survey effettuati direttamente in mare; essi possono essere basati, ad esempio, sull’utilizzo di tecnologia acustica o su attività di pesca sperimentale. Sia con i metodi indiretti che con quelli diretti è possibile avere una prospettiva demografica, dal momento che le stime di abbondanza possono essere strutturate in funzione della taglia o dell’età degli animali.

In particolare, per i piccoli pelagici, ISMAR effettua assessment degli stock adriatici di alici (Engraulis encrasicolus) e sardine (Sardina pilchardus) mediante metodi di dinamica di popolazione quali la Virtual Population Analysis, utilizzando serie temporali dal 1975 a oggi. Sulla base di survey acustici, vengono effettuati assessment degli stock adriatici di alici, sardine e spratti (Sprattus sprattus) dal 1976. Inoltre, survey acustici sono stati realizzati anche per stimare la biomassa del krill nel Mare di Ross, nell’ambito del Programma Nazionale Ricerche in Antartide. Per quel che riguarda le specie demersali, stock assessment con metodi di dinamica di popolazione sono stati effettuati da ISMAR per scampi (Nephrops norvegicus), vongole (Chamelea gallina), triglie (Mullus barbatus), naselli (Merluccius merluccius) e sogliole (Solea solea) dell’Adriatico. Attualmente, l’assessment dello stock di sogliola si basa anche su beam trawl survey, mentre l’underwater television, un altro tipo di metodo indiretto, viene impiegato per gli scampi.

Azioni sul documento