Clima e paleoclima

Clima e paleoclima

Clima e paleoclima

ISMAR contribuisce allo studio della variabilità naturale del sistema climatico terrestre e dell’impatto delle attività umane che lo stanno variamente alterando. I cambiamenti climatici della terra sono governati da complesse interazioni tra atmosfera, gli oceani, la criosfera, l’attività vulcanica, la biosfera oltre a forzanti esterni come la variabilità della radiazione solare.

ISMAR lavora a scala di Mediterraneo dove mantiene serie temporali lunghe di misure accoppiate di parametri meteorologici e oceanografici che offrono la possibilità di ottenere una definizione quantitativa e più affidabile dei cambiamenti in atto. Su scale più lunghe ISMAR sfrutta archivi naturali da una molteplicità di indicatori sedimentologici biologici, geochimici, e di proprietà magnetiche per ricostruire la variabilità naturale e gli impatti antropici sui regimi climatici dall’inizio dell’Olocene e, su scale più lunghe il succedersi dei cicli glaciali del Quaternario ed i loro meccanismi.
Azioni sul documento