Banner 10

Microscopia ottica

Paragraph Paragraph Paragraph Paragraph

Il    Laboratorio di Microscopia Ottica presente nell’Istituto ISMAR UOS di Bologna ha la finalità di supportare, attraverso l'impiego di Microscopi Ottici, le indagini relative alla biostratigrafia, alla geochimica, alla cronologia e all’inquinamento ambientale a partire dall’analisi dei micro e macro fossili presenti nei sedimenti. Si tratta pertanto di un laboratorio fruibile da diversi gruppi di ricerca presenti in Istituto.

L'attività del laboratorio si riassume in 3 grandi aree:

  1. Biostratigrafia
  2. Paleoecologia
  3. Paleoclima

Scarica il regolamento del laboratorio

Nel dettaglio, il Laboratorio Microscopi Ottici è utilizzato per lo svolgimento delle seguenti attività:

  • biostratigrafia/cronostratigrafia: ovvero datazioni di successioni sedimentarie marine;
  • paleoclimatologia/paleoceanografia: ovvero ricostruzioni delle oscillazioni climatiche ed oceanografiche attraverso lo studio quantitativo delle micro e macro faune (Foraminiferi, Pteropodi, Ostracodi, Lamellibranchi, ecc…);
  • studi sulla distribuzione attuale degli organismi: ovvero analisi delle pescate di microzooplancton, studio delle associazioni microfaunistiche presenti come particellato nelle trappole di sedimento e studio delle biocenosi e tanatocenosi a foraminiferi bentonici;
  • trattamento dei campioni: preparazione del materiale per le analisi degli isotopi stabili dell’ossigeno e del carbonio, degli elementi in tracce (Mg, Sr, ecc...), per le analisi di “clumped isotopes” e per analisi radiometriche 14C AMS.
Foraminiferi Provenienza: Isola di Creta

Particolare attenzione è dedicata ai  Foraminiferi planctonici, organismi marini unicellulari prevalentemente a guscio calcareo perforato presenti fin dal Cretacico.
Essi sono molto utilizzati per datare le rocce sulla base di comparse ed estinzioni e per ricostruire le condizioni oceanografiche e climatiche del passato geologico  in quanto:

  • sono presenti allo stato fossile;
  • sono molto abbondanti e si trovano a varie latitudini ;
  • hanno una precisa distribuzione temporale;
  • la geochimica del loro guscio e la loro distribuzione è correlata con i parametri fisico-chimici della massa d'acqua che costituisce il loro habitat.

Esempio di attività realizzata nel progetto sperimEstate:

Titolo:La storia dell'oceano raccontata dai microfossili
Istituto ospitante:ISMAR-CNR
Tutor: Caterina Bergami, Lucilla Capotondi

FILMATO REALIZZATO DA Vera Condtriatruc e Giada Carboni (Liceo Artistico Arcangeli)

Azioni sul documento