banner 11

Un articolo ISMAR su Water Resources Research

Water Resources Research, una rivista dell’American Geophysical Union, ha selezionato come immagine di copertina una delle figure dall’articolo “A new hydrogeologic model to predict anthropogenic uplift of Venice”

Thursday 23 February 2012

Un articolo ISMAR su Water Resources Research

Risultati di recenti studi numerici basati sui modelli semplificati del sottosuolo della laguna di Venezia suggeriscono che la città può essere sollevata iniettando acqua salata negli acquiferi profondi attraverso 12 pozzi ubicati su una circonferenza di diametro 10 km centrata sulla città. Lutilizzo di un nuovo modello tridimensionale dellarchitettura dei depositi Quaternari, sviluppato in questa ricerca grazie a oltre 1050 km di profili sismici multicanale e dati geologici provenienti da una serie di pozzi esplorativi, ha permesso di eseguire delle nuove e più affidabili simulazioni numeriche del possibile sollevamento antropico della città di Venezia e del fondale lagunare attraverso il pompaggio di acqua salata in profondità. Nonostante la complessa geometria delle formazioni individuate per ricevere l'acqua iniettata, una regolazione specifica della pressione di iniezione in ciascun pozzo, che tenga conto della sua posizione rispetto alle caratteristiche principali (estensione e spessore) delle sequenze geologiche, consente di ottenere un sollevamento pressoché uniforme della città pari circa 26 cm dopo 10 anni dallinizio dei pompaggi. I risultati hanno ricevuto un feedback positivo da parte della comunità scientifica internazionale (si veda ad esempio le News del National Geographic (http://news.nationalgeographic.com/news/travelnews/2012/01/120112-venice-flooding-travel-science/).

 

Il modello geologico è stato sviluppato nellambito dellaRicerca Spontanea a Tema Libero(Progetto CNR DG.RSTL.156) finanziata dal CNRAnalisi dellarchitettura dei depositi plio-pleistocenici sublagunari quale conoscenza di base nellambito delle opere per la salvaguardia fisica di Venezia e della fattibilità di un progetto di sollevamento della città, e la modellistica idrogeologica e geomeccanica dal Dipartimento di Metodi e Modelli Matematici per le Scienze Applicate dellUniversità di Padova nell'ambito del Programma CORILALa laguna di Venezia nel quadro dei cambiamenti climatici, delle misure di mitigazione ed adattamento e dellevoluzione degli usi del territoriosu finanziamento del Magistrato alle Acque di Venezia.

 

Water Resources Research: http://www.agu.org/journals/wr/

WRR Cover: http://www.agu.org/pubs/wr/hi-res/2011/WRv47n12cvr.pdf

Teatini, P., N. Castelletto, M. Ferronato, G. Gambolati, and L. Tosi (2011), A new hydrogeologic model to predict anthropogenic uplift of Venice, Water Resour. Res., 47, W12507, doi:10.1029/2011WR010900. http://www.agu.org/pubs/crossref/2011/2011WR010900.shtml

 


Azioni sul documento