Banner 6

TARTALIFE - Reduction of sea turtle mortality in commercial fisheries

— archiviato sotto:

Ad Ancona il 30 e 31 Ottobre il kick-off meeting del progetto Tartalife per la conservazione della tartaruga marina Caretta caretta.

Saturday 26 October 2013

logo_life

Nelle giornate del 30 e 31 ottobre è previsto il meeting iniziale del progetto TARTALIFE, presso la mole Vanvitelliana di Ancona. Nell’ambito della problematica della conservazione della tartaruga marina Caretta caretta, TARTALIFE, coordinato dal dott. Alessandro Lucchetti del CNR-ISMAR di Ancona, si propone di sperimentare dispositivi ad hoc per ridurre la mortalità di questa specie, dovuta alla pesca. Tra i dispositivi da testare verranno presi in considerazione gli ami circolari per la pesca con i palangari, particolari griglie di esclusione (TED, Turtle Excluder Device) per la pesca a strascico e dissuasori acustici STAR (Sea Turtle Acoustic Repellent) per le reti da posta. Inoltre, verrà presentato un piano strategico per la formazione dei pescatori e il rafforzamento dei Presidi di recupero/primo soccorso. Al meeting erano presenti tutti i partners del progetto:

  • CNR-ISMAR (Ancona)
  • Provincia Regionale di Agrigento
  • Ente Parco Nazionale dell’Asinara
  • Fondazione Cetacea Onlus
  • Associazione Centro Turistico Studentesco e Giovanile (CTS)
  • Area Marina Protetta Isole Egadi
  • Legambiente Onlus
  • Area Marina Protetta Isole Pelagie Ente Gestore Comune di Lampedusa e Linosa
  • Consorzio UNIMAR Società Cooperativa

Azioni sul documento