banner 11
 

RICERCATORI CNR-ISMAR IN PARTENZA PER L'ANTARTIDE

Ricercatori ISMAR di Bologna ed Ancona sono in partenza per l'Antartide nell'ambito della XXXII spedizione italiana in Antartide del PNRA. 31 dicembre 2016

Wednesday 07 December 2016

RICERCATORI CNR-ISMAR IN PARTENZA PER L'ANTARTIDE

A bordo della nave Italica, Andrea Gallerani, Federico Giglio, Federica Grilli e Leonardo Langone svolgeranno ricerche paleoceanografiche, biogeochimiche e di oceanografia fisica nel Mare di Ross.

In particolare, i nostri ricercatori saranno impegnati a vario titolo nei seguenti progetti:

  • BEDROSE, Biodiversità e funzionamento degli ecosistemi marini profondi nel Mare di Ross alla luce dei cambiamenti climatici in corso nell’Oceano Meridionale
  • CELEBeR, Effetti della CDW sulla fusione del ghiaccio glaciale e sulla quantità di Fe nel Mare di Ross, Antartide
  • GRACEFUL,  Segnali Geochimici in Carbonati Biogenici Antartici per Ricostruzioni Paleoceanografiche
  • HOLOFERNE, Fluttuazioni climatiche oloceniche a scala sub-millenaria registrate in sequenze sedimentarie espanse del Mare di Ross
  • MORSea, Osservatorio Marino nel Mare di Ross
  • TRACERS, Tefrocronologia ed eventi marker per la correlazione di archivi naturali nel Mare di Ross, Antartide

Leonardo Langone svolgerà inoltre il compito di Coordinatore Scientifico delle attività dell’intera campagna oceanografica.

La nave Italica partirà da Christchurch il 31 dicembre 2016 e vi farà ritorno il 22 febbraio 2017 al termine della spedizione, dopo aver effettuato anche operazioni logistiche (sbarco-imbarco personale, materiale e combustibile) presso la base Mario Zucchelli.

Informazioni sulla  XXXII spedizione in Antartide si possono trovare nel sito del PNRA http://www.italiantartide.it.


Azioni sul documento