banner 11

Partita la missione del glider TERESA nel Mediterraneo Occidentale

Nell’ambito di una collaborazione tra CNR-ISMAR e il centro di oceanografia operativa delle isole Baleari SOCIB

Thursday 20 April 2017

Partita la missione del glider TERESA nel Mediterraneo Occidentale

Il 6 aprile 2017 il glider sottomarino TERESA è partito dalla Sardegna alla volta di Palma di Maiorca, dando inizio ad una nuova linea di monitoraggio semestrale nel Mediterraneo Occidentale nell’ambito di una collaborazione tra CNR-ISMAR e il centro di oceanografia operativa delle isole Baleari SOCIB (segui qui https://twitter.com/socib_icts?lang=it ). Lo strumento completerà la missione verso la fine del mese fornendo in tempo reale profili di temperatura, salinità e turbolenza fino a circa 1000m di profondità.  Il transetto ripetuto permetterà di studiare la variabilità delle masse d’acqua transitanti in una zona del Mediterraneo Occidentale tipicamente poco monitorata nel medio-lungo termine. La missione, denominata SMART, è visibile in tempo reale alla pagina web http://apps.socib.es/dapp/.

2

Punti di contatto CNR-ISMAR: Jacopo Chiggiato, Katrin Schroeder, Mireno Borghini

Punti di contatto SOCIB: Joaquin Tintorè, Emma Heslop, Marc Torner

glider 3


Azioni sul documento