Banner 10
 

Il 6 e 7 settembre parte il Progetto Pigafetta 500

"Adriatica", l'imbarcazione di "Velisti per caso" pronta a salpare da Venezia. Il patrocinio di ISMAR-CNR e la Festa della Partenza presso la sede Ismar di Venezia

Friday 30 August 2013

Il 6 e 7 settembre parte il Progetto Pigafetta 500

ISMAR-CNR è tra gli enti patrocinatori del Progetto Pigafetta 500, per commemorare a 500 anni di distanza il primo giro del mondo.

Venerdì 6 settembre conferenza stampa di presentazione del viaggio a Palazzo Balbi , sede della Regione Veneto, alle ore 15.00

Sabato 7 settembre a Venezia, alle 11.00 al bacino dell'Arsenale presso la sede del CNR (Castello 2737/F), per la Festa della partenza.

 

Circa 300 gli iscritti al Progetto Pigafetta 500, per un'avventura che prevede di ripercorrere la rotta di Magellano immortalata da Pigafetta nei suoi diari mezzo millennio dopo. Un'avventura unica, divisa in 39 tappe fra agosto 2013 e aprile 2015, dall'Europa alle Isole delle Spezie (attuali Filippine), passando per le coste brasiliane, argentine, polinesiane e sudafricane. Chiunque può partecipare, scegliendo i luoghi da visitare e personalizzando il proprio viaggio.

Il progetto nasce dall'idea di un gruppo di amici assieme alle rappresentanze delle associazioni veliche del vicentino e ai Velisti per caso, Patrizio Roversi e Syusy Blady, che metteranno a disposizione la loro “Adriatica”, la storica barca a vela che li ha visti protagonisti di tante imprese.

L'avventura verrà condivisa dai partecipanti sui social network e sui siti di riferimento, www.pigafetta500.it e www.velistipercaso.it, prima durante e dopo il giro del mondo vero e proprio.

40 tappe, 350 giorni di navigazione, 610 giorni di viaggio. Più di 38000 miglia (70000 km). 20 stati, 3 oceani, 5 continenti. 8 partecipanti per tappa, circa 300 partecipanti totali

Link utili:

Riferimento Ismar: andrea.bergamasco@ismar.cnr.it


Azioni sul documento