Banner 10

Servizio sulla riunione della Commissione per la conservazione delle risorse biologiche marine antartiche

Video su Repubblica on line sulla mostra antartica organizzata a Genova da CNR-Ismar

Tuesday 19 July 2016

Servizio sulla riunione della Commissione per la conservazione delle risorse biologiche marine antartiche

Link al servizio su Repubblica on line:

http://video.repubblica.it/edizione/genova/genova-studia-l-antartide-e-le-migrazioni-del-merluzzo/246735/246840

 

Da lunedi 27 giugno a venerdi 1 luglio la biblioteca Berio di Genova ha  ospitato esperti antartici e delegati di 15 paesi riuniti per aggiornare le conoscenze scientifiche sullo stato delle risorse marine antartiche (attualmente i pesci e il gamberetto noto come krill), sulla cui base saranno messe a punto misure di protezione che permettano una pesca sostenibile.

I partecipanti costituiscono il gruppo di lavoro WG SAM (Statistics, Assessments and Modelling) della Commissione per la conservazione delle risorse biologiche marine antartiche (CCAMLR), una convenzione internazionale che ha il difficile compito di assicurare un uso razionale delle risorse marine antartiche mantenendo l’integrità degli ecosistemi.

La CCAMLR è stata istituita nel 1982 in risposta all’aumento di interessi commerciali per lo sfruttamento delle specie ittiche antartiche. L’Italia, sebbene non abbia interessi diretti di pesca in acque antartiche, partecipa attivamente ai lavori CCAMLR in qualità di Paese Membro del Trattato Antartico.

A livello locale la riunione è coordinata dall’Istituto di Scienze Marine (ISMAR) del CNR, attualmente molto attivo sul fronte della ricerca polare. Lo staff antartico dell’ISMAR è impegnato insieme al personale della Berio nell’organizzazione dell’evento. Il meeting è parte delle attività internazionali del PNRA (Programma Nazionale di Ricerche in Antartide) che sarà rappresentato all’apertura dei lavori da Antonio Meloni, attuale presidente della Commissione Scientifica Nazionale Antartica (CSNA).

Per l’intera durata dei lavori la sala Mostre della Berio ha ospitato un estratto della mostra Missione Antartide – 30 anni di ricerca italiana nel continente estremo allestita al Vittoriano di Roma nel 2015 per celebrare i primi 30 anni di ricerca italiana nel continente di ghiaccio. Attraverso questa finestra sull’Antartide è stato possibile per il pubblico ripercorrere alcune tappe dell’attività italiana in Antartide a partire dal 1985, quando iniziò la costruzione della prima base italiana nel mare di Ross. Ed è proprio dal Porto di Genova che partì quella prima Spedizione Italiana in Antartide, a bordo del rompighiaccio Polar Queen, ed è al Porto Antico che è attualmente visitabile l’area espositiva della sezione genovese del Museo Nazionale dell’Antartide.


Document Actions