banner 11
 

Al lancio il progetto INTERREG MED CO-EVOLVE

Si è svolto il 12-13 gennaio 2017 a Komotini (Grecia) il kick-off meeting del progetto INTERREG MED CO-EVOLVE

Thursday 19 January 2017

Al lancio il progetto INTERREG MED CO-EVOLVE

 

MED CO-EVOLVE – I territori del Mediterraneo lavorano insieme per migliorare il turismo marittimo sostenibile

 

Il kick-off meeting del progetto INTERREG MED CO-EVOLVE – capofilato dalla Regione Est Macedonia e Tracia – si è svolto il 12-13 gennaio a Komotini (Grecia).

I partner coinvolti nel progetto CO-EVOLVE (Promuovere la co-evoluzione delle attività umane e dei sistemi naturali per lo sviluppo sostenibile del turismo marittimo e costiero) – incluso il CNR-ISMAR – si sono incontrati in Grecia per il lancio ufficiale del progetto.

CO-EVOLVE è un progetto modulare INTERREG MED 2016 sviluppato nell’asse prioritario 3 del Programma (risorse naturali e culturali) e obiettivo specifico 3.1 (turismo sostenibile). Il progetto mira ad analizzare e promuovere la co-evoluzione delle attività umane e dei sistemi naturali nelle zone turistiche costiere, consentendo lo sviluppo sostenibile delle attività turistiche sulla base dei principi della Gestione Integrata della Zona Costiera e della Pianificazione Spaziale Marittima.

CO-EVOLVE reputa che il rafforzamento della cooperazione interregionale, lo sviluppo comune e il trasferimento di approcci, strumenti, linee guida e buone pratiche siano sfide cruciali per lo sviluppo del turismo sostenibile costiero e marittimo.

Il progetto combina un’analisi a scala MED delle minacce e dei fattori favorevoli al turismo sostenibile con studi locali su sette Aree Pilota rappresentative. L’obiettivo è di dimostrare, attraverso le azioni pilota, la fattibilità e l’efficacia di un processo di pianificazione basato su GIZC/PSM.

In quanto progetto modulare M1 + M2, CO-EVOLVE prevede due fasi: Studio, che consiste nell’analisi e definizione dello stato dell’arte a scala MED e a scala di area pilota, e Test, durante la quale gli strumenti, le politiche, le strategie e i piani comuni già identificati nel modulo M1 saranno testati nell’ambito delle attività pilota, con l’obiettivo di individuare soluzioni applicabili ad una serie più ampia di beneficiari e territori.

Durante il Kick-off meeting i partner hanno discusso l’organizzazione generale del progetto così come i contenuti specifici di ogni work package.

CO-EVOLVE coinvolge partner istituzionali e tecnici, ovvero la Regione Est Macedonia e Tracia (partner capofila), la Regione Emilia-Romagna, il Dipartimento de l’Hérault, l’organismo UNEP/MAP croato Priority Actions Programme/Regional Activity Centre (PAP/RAC), la CRPM-Commissione Intermediterranea, le università di Tessalia e Venezia, l’Agenzia di Sviluppo Regionale Dubrovnik Neretva, il Parco Delta del Po della Regione Veneto, l’Ente Pubblico per il Coordinamento e lo Sviluppo della Contea Split Dalmatia, l’Istituto Portuale per Studi e Cooperazione della Comunità Valenziana (FEPORTS) e il CNR-ISMAR.

Il CNR-ISMAR – che è un partner effettivo del progetto – ha avuto un ruolo fondamentale sin dalle fasi iniziali di predisposizione e costruzione della proposta progettuale, ed è coordinatore responsabile del Work Package 3 Studio. L’Istituto, inoltre, ha un importante ruolo come task leader o contributor in molte altre attività di progetto. Gli obiettivi principali del WP3 consistono nella realizzazione di un’analisi completa ed integrata delle principali minacce e dei fattori favorevoli allo sviluppo turistico costiero sostenibile basato sull’approccio eco sistemico, sia a scala MED che a scala locale Pilota, consentendo la co-evoluzione effettiva delle attività umane e dei sistemi naturali; nell’ottenimento di una quali-quantificazione della sostenibilità del turismo a scala MED e locale Pilota per indirizzarne la relativa pianificazione strategica, grazie allo sviluppo di un Toolkit operativo per la Sostenibilità del Turismo; nello sviluppo di Piani di Azione orientati al turismo nelle Aree Pilota, in coerenza con il Protocollo GIZC, la Direttiva 2014/89/UE sulla PSM e la Strategia per il Turismo Costiero Sostenibile.

Per seguire il progetto su Twitter: @CoEVOLVEmed.

Per maggiori informazioni sul progetto CO-EVOLVE e il ruolo di ISMAR, contattare il coordinatore di progetto per ISMAR Andrea Barbanti.

Maggiori informazioni sul Programma Interreg MED sono disponibili al link: http://interreg-med.eu/en/home/.

 

coevolv


Azioni sul documento