banner 9

World Oceans Day: l'impegno del CNR-Ismar

Galleria di immagini delle attività divulgative e scientifiche condotte durante il WOD

Wednesday 28 June 2017

World Oceans Day: l'impegno del CNR-Ismar

In occasione della celebrazione della Giornata Mondiale dell’Oceano (World Oceans Day), l’Istituto di Scienze Marine del Consiglio Nazionale delle Ricerche in collaborazione con la rete Ocean Literacy Italia (OLI) ha proposto tra l’8 e l’11 giugno 2017 una serie di iniziative in diverse città d’Italia per sensibilizzare i cittadini grandi e piccoli sull’importanza del mare e sulle sue relazioni con la nostra vita quotidiana.

Il CNR-Ismar per il World Oceans Day

Tra i collaboratori che hanno reso possibile le iniziative, Francesca Alvisi, Alessandra Asioli, Caterina Bergami, Elisabetta Campiani, Lucilla Capotondi, Alessandro Ceregato, Giacomo Della Valle, Marco Ligi per ISMAR, con un ringraziamento speciale a Enrico Dalpasso, e Diego L. Gonzalez di IMM per le riprese video e le foto delle iniziative a Ferrara e a Cesenatico.
Un ringraziamento particolare all'Assessore alla Cultura di Ferrara (Massimo Maisto e il suo staff), ai responsabili delle sedi della Lega Navale Italiana di Cesenatico, Marina di Ravenna e Ferrara (Marco Tommasi, Ivo Emiliani, Raffaele Piccoli, Giuliano Bicchi), ai colleghi dell'Associazione Cestha di Marina di Ravenna (Simone D'Acunto e Sara Segati) e dell'Associazione Didò di Ferrara, ai subacquei del Gruppo Subacqueo Ferrarese, ai canottieri del CUS-FE, agli istruttori della Federazione Italiana Vela di Ferrara, al Direttore del Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara (Stefano Mazzotti) e del Museo della Marineria di Cesenatico (Davide Gnola), al Direttore della Scuola di Vela e Navigazione Storica (Stefano Medas), alla Proloco di Casalborsetti.

Nicoletta Nesto, Amelia De Lazzari, Sandra Donnici, Francesco Falcieri, Alessandro Ceregato, Georg Umgiesser, Fabrizio Bernardi-Aubry, Elisa Camatti, Marco Pansera, Anna Schroder, Simona Armeli Minicante, Vanessa Moschino, Andrea Bergamasco, Mauro Bastianini, Alessandra Pugnetti, Stefano Pasqual, Stefano Mattiazzi e Franco Costa per ISMAR Venezia.
Un ringraziamento particolare al Direttore del Dipartimento Dipartimento Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l’Ambiente (Fabio Trincardi), ai musicisti di Emotion for Change (Sara Michieletto e Giorgio Schiavon), al campione olimpionico di canoa Daniele Scarpa ed ai colleghi del Museo di Storia Naturale di Venezia (Luca Mizzan, Margherita Fusco, Cecilia Vianello, Nicola Novarini), di ISPRA (Francesca Ronchi), del Dipartimento di Biologia dell’Università di Padova (Lorenzo Zane, Alessandro Vezzi) e del Museo di Zoologia Adriatica G. Olivi (Carlotta Mazzoldi).


Azioni sul documento