Banner 1

Scuola Estiva “Cartografia geologica delle aree marine”

L’ ISPRA e la Sezione di Geologia Marina della Società Geologica Italiana organizzano un corso formativo gratuito dal tema “Cartografia geologica delle aree marine”. Sede ISPRA di Roma dal 25 al 29 ottobre 2010

Monday 09 August 2010

Scuola Estiva “Cartografia geologica delle aree marine”

L’investigazione geologica dei fondali marini ha assunto in questi ultimi anni un’importanza via via crescente in molti campi della conoscenza e dell’utilizzo del territorio. I moderni metodi di rilevamento strumentale consentono di ottenere elevate risoluzioni spaziali e temporali che permettono un dettaglio di mappatura molto elevato. La cartografia geologica ufficiale prodotta da organi dello stato o del territorio, i sistemi informativi geografici e le banche dati costituiscono gli strumenti per l’elaborazione l’interpretazione e la rappresentazione dei dati raccolti. Per far sl che alla base della rete di informazioni ci sia un prodotto scientificamente ineccepibile occorre porre una particolare attenzione ai criteri adottati nelle diverse fasi di acquisizione, elaborazione e restituzione.
L’ ISPRA e la Sezione di Geologia Marina della Società Geologica Italiana organizzano a questo fine un corso formativo gratuito dal tema “Cartografia geologica delle aree marine”. La formazione è diretta a laureandi, dottorandi, post-doc e giovani ricercatori già in possesso di conoscenze di base in geologia e geofisica marina.
Il corso si terrà da lunedl 25 a venerdl 29 ottobre presso la sede ISPRA di Roma, via Curtatone 3 e prevede una serie di lezioni teoriche alternate ad esercitazioni pratiche su casi di studio, dati reali e con utilizzo di software specifici.
Fra le tematiche affrontate sono previste: metodologie di rilevamento di dati sismici, acustici e da campionamento; sismo-stratigrafia e unità a limiti inconformi; criteri di interpretazione e rappresentazione cartografica.
La scuola è gratuita, aperta ad un numero massimo di 25 partecipanti che verranno selezionati in base al curriculum e all’ordine di preiscrizione.
Le persone interessate dovranno inviare un CV dettagliato e seguire le modalità di pre-iscrizione che verranno pubblicate a inizio settembre sul sito www.isprambiente.it dove sarà disponibile anche il programma dettagliato della scuola.

Per informazioni rivolgersi a silvana.dangelo@isprambiente.it


Azioni sul documento