Banner 1

Cammini LTER 2016: il primo cammino

Il racconto dell'ecologia: la ricerca italiana in cammino con i cittadini. Giugno-Luglio 2016 arrivo presso la sede Ismar di Venezia

Monday 20 June 2016

Cammini LTER 2016: il primo cammino

Il primo dei Cammini LTER 2016, “Terramare –Il racconto del cambiamento tra terra, mare e laguna”, parte il 21 giugno dal Golfo di Trieste per arrivare il 28 giugno nella Laguna di Venezia.

Il cammino unisce questi due siti della Rete LTER-Italia attraversando habitat marini, lagunari e terrestri in un percorso ecologico a impatto zero che si svolgerà a nuoto, in barca a vela, in canoa e in bicicletta.

La prima tappa, a nuoto dal Parco Marino di Miramare alla sede OGS di Santa Croce, avverrà in concomitanza con l’”Ocean Sampling Day”, un evento mondiale di campionamento delle acque marine e oceaniche. Da Trieste il cammino proseguirà in barca a vela, bicicletta e canoa verso Grado, passando dalla foce dell’Isonzo e attraversando una moltitudine di canali, per lo più naturali, che collegano la terraferma alla laguna. Da qui ci si sposterà a Marano e poi a Lignano, per proseguire, attraverso la Litoranea Veneta, verso Caorle, Jesolo, Cavallino e le isole della Laguna Nord. L’arrivo è previsto a Venezia nella sede dell’Istituto di Scienze Marine del Consiglio Nazionale delle Ricerche, nell'antico Arsenale, con un evento finale in cui l’Istituto sarà appositamente aperto al pubblico per parlare di ecologia e biodiversità marine, attraverso il racconto partecipato dei cammini e la condivisione delle proprie attività di ricerca in ambito LTER.

In ogni tappa verranno organizzati eventi aperti al pubblico, seminari e laboratori didattici, nei quali i partecipanti potranno capire l’importanza degli studi ecologici a lungo termine e imparare a valutare lo stato degli ecosistemi. Ricercatori ed esperti accompagneranno ogni tappa per illustrare la biodiversità ed evidenziare le peculiarità dei diversi ambienti. Grazie all’utilizzo di piattaforme di comunicazioni social e applicazioni di Citizen Science sarà possibile per chiunque seguire le tappe del cammino e partecipare attivamente alle attività di indagine dei ricercatori coinvolti.

La partecipazione agli eventi divulgativi è libera e gratuita, la partecipazione alle tappe è chiusa.

 

Visto il successo ottenuto dai “Cammini LTER” nel 2015, l’iniziativa è stata proposta a tutta la Rete LTER-Italia anche per il 2016, come uno dei contributi della Rete alla celebrazione dei 150 anni della formulazione del concetto di Ecologia (Ernst Haeckel, 1866).

Quest’anno si realizzeranno, fra giugno e luglio 2016, 4 itinerari di divulgazione scientifica su ecosistemi e biodiversità: si svolgeranno a piedi, in bicicletta e in canoa e collegheranno fra loro molti siti della Rete LTER-Italia, con l’obiettivo comune di raccontare il cambiamento, a diverse scale di spazio e tempo, ma anche attivando iniziative di CitizenScience.

Lter ItaliaLife Watch

I cammini “Terramare” si cocluderanno a Venezia presso la sede di ISMAR all’antico Arsenale con due giornate aperte il 28 giugno e il 6 luglio (pdf locandina in fondo all'articolo).
L'iscrizione è obbligatoria e può essere fatta a questo link: http://goo.gl/forms/SKM9gnvWu4Wgzqej1"

Informazioni più dettagliate sui 4 itinerari sono disponibili sul sitto web di Lter-Italia

vaialsito.png Lter- Italia

facebook.png

twitter.png
https://www.facebook.com/lteritalia.it/?fref=ts @lteritaly;    #camminiLTER


Download

Azioni sul documento